Ticinello - Vaiano Valle
Urbanistica
Ticinello - Vaiano Valle
Urbanistica

Ticinello - Vaiano Valle

Urbanistica

scroll down

La principale finalità della proposta di P.I.I. comprendente le aree tra i parchi del Ticinello e di Vaiano Valle, è quella di rendere l’intero territorio maggiormente fruibile da parte dei cittadini, tramite interventi di salvaguardia, recupero e riqualificazione ambientale del patrimonio storico, e di innesto di nuove funzioni urbane in grado di attrarre i cittadini di Milano e delle regioni limitrofe per la vitalizzazione del Parco di Cintura delle Abbazie.

Dati di progetto:

- due parchi urbani di circa 160 ettari 

- strada parco per il collegamento, tramite mezzi di trasporto pubblico di tipo ecologico, dei due parchi urbani e delle aziende agricole storiche con la città;

- bonifica integrale, tramite interramento, di tutti gli elettrodotti presenti nel perimetro del P.I.I. per eliminare ogni interferenza visiva e per abbattere l’inquinamento elettromagnetico;

- ridisegno urbano, con funzioni di ricucitura, delle frange periferiche a contatto con il Parco Agricolo Sud Milano, tramite interventi unitari fortemente connotati sia sul piano urbanistico sia ambientale;

- unità urbane con griglia urbana innovativa a penisole e triplice sistema viario costituito da viali veicolari con diversa gerarchia, piste ciclo-pedonali con ponti per il superamento dei punti di conflitto;

- vie urbane di tipo tradizionale con edifici lungo l’asse principale dotati di fronti vetrinati per negozi, studi professionali, laboratori per l’artigianato di qualità, bar, ufficio postale ecc.;

- attrezzature comunitarie in grado di rispondere anche alle esigenze pregresse del territorio circostante;

- mix tipologico-architettonico per dare un’importante risposta abitativa alle diverse esigenze sociali;

- intervento su scala territoriale di sviluppo sostenibile di tipo innovativo sul piano tecnologico e socio-economico;

La proposta di P.I.I. darà una serie di importanti risposte alle esigenze dei cittadini del Sud Milano in termini di verde pubblico e servizi pubblici.

Particolare attenzione è stata posta sul piano quantitativo e qualitativo alle residenze in locazione a canone moderato per agevolare l’accesso alla casa per i cittadini meno solvibili.

Un’importante risposta verrà data sul piano della morfologia urbana per la ricucitura delle frange periferiche e per il recupero e la salvaguardia attiva del patrimonio storico delle cascine e del tessuto storico agricolo.

 

 

cliente

Europrogetti

dimensioni struttura

dimensioni: 835.000 m³

credits

P. Del Debbio Idea Workshop, Gruppo Clas, Land, Proiter, Studio Legale Leone Torrani e Associati

anno

2005